Bitcoin scende a $3,300

Bitcoin scende a $3,300

Gennaio 28, 2019 0 Di Stefano Romoli

Nelle ultime 24 ore, il prezzo del Bitcoin è sceso da $ 3,550 a $ 3,300 al minimo del giorno, di oltre il cinque percento.

Il brusco declino del prezzo dei Bitcoin ha portato il mercato della crittografia a perdere quasi $ 6 miliardi in poche ore. Altre altcoin, tra cui Bitcoin Cash (BCH), hanno registrato perdite superiori al 10%, registrando il calo più pronunciato del mese.

Alcuni analisti si aspettano che il prezzo del Bitcoin scenda a un nuovo minimo di 12 mesi dopo il calo a breve termine nella valutazione del mercato.

Dall’inizio di gennaio, per oltre tre settimane, il mercato della crittografia ha faticato a mostrare un alto livello di volatilità al rialzo.

Bitcoin ha mantenuto la stabilità in un intervallo ristretto tra $ 3,500 e $ 4000 dall’11 al 27 gennaio, per 16 giorni.

È probabile che l’improvviso calo del prezzo di Bitcoin e della altre altcoin sia stato causato da fattori tecnici piuttosto che fondamentali.

“BTC continua a sembrare debole. Alla fine, le criptovalute alternative scenderanno assieme al Bitcoin. Se Bitcoin rompe e chiuderà in area di $ 3,445 subirà un nuovo test dei minimi del 2018”.

Tuttavia, molti analisti hanno spiegato che un periodo di accumulo non porta necessariamente a un rally a medio termine.