Stellar Hard Fork (XLF) 9 Feb

Stellar Hard Fork (XLF) 9 Feb

Febbraio 7, 2019 0 Di Stefano Romoli

Per il 9 Febbraio è previsto il nuovo fork di Stellar in Stellar Force (XLF). Il rallentamento del mercato, potrebbe pero’ far slittare di qualche giorno il momento della divisione.

Come è nata Stellar (XLM)?

Non tutti sanno che la criptovaluta Stellar è nata da un fork di Ripple e si basa essenzialmente sulle solite basi teoriche. Attualmente Stellar Lumens (XLM) è uno dei progetti più interessanti in assoluto e al tempo stesso praticamente sconosciuti progetti dell’intero ecosistema delle criptovalute.

Sono stati fatti passi da gigante nel 2017 per il team dello Stellar Lumens, anche se in molto credono che il biennio 2018 e 2019 sarà di importanza fondamentale per questa criptovaluta e network. Vediamo però che cosa significa il nome: “Stellar” è il network (come il network del Bitcoin) e “Lumens” è la criptovaluta del network Stellar, come i Bitcoin.

Vale la pena investire in XLM?

Non ci sono sicuramente dubbi sul fatto che la piattaforma di XLM (Stellar Lumens) ha delle specifiche tecniche estremamente interessanti e alcuni utilizzi molto particolari.

La piattaforma e criptovaluta dello Stellar Lumen è quindi una tecnologia di tipo blockchain che ha come obiettivo principale quello di mettere in comunicazione persone, banche e sistemi di pagamento.

Tutto il network Stellar è completamente decentralizzato, le transazioni sono estremamente veloci e avvengono nel giro di qualche secondo.

Lo Stellar Lumens si trova tra le primissime criptovalute al mondo per quanto concerne la capitalizzazione di mercato e può vantare un market cap superiore a 1 miliardi di dollari.