CON LE CRIPTOVALUTE I SUDCOREANI SI ERANO ARRICCHITI

CON LE CRIPTOVALUTE I SUDCOREANI SI ERANO ARRICCHITI

Febbraio 12, 2019 0 Di Stefano Romoli

Subito dopo gli USA, la Corea del Sud è il terzo mercato più importante per le criptovalute.

Non stupisce, dunque, che molti sudcoreani siano saliti sul treno delle criptovalute arricchendosi, spinti anche dai talent televisivi. Ora pero’ hanno perso tutto.

A raccontarlo è un articolo del New York Times. Il Times spiega che le criptovalute sono un fenomeno così forte in Sud Corea, che le televisioni trasmettono addirittura programmi interamente dedicati al fenomeno.

In Corea del Sud molti giovani vivono ancora ai margini della società, con una forte difficoltà a trovare un proprio ruolo e ad inserirsi nel mondo del lavoro con successo. Ma il Paese è pieno di storie personali di ragazzi che per un attimo, proprio grazie alle criptovalute e alla loro enorme crescita, erano riusciti a vedere il paradiso, facendo tonnellate di soldi a settimana.

Per i giovani sudcoreani le criptovalute sono state uno strumento formidabile per cavalcare l’onda del cambiamento sociale, in un Paese dove non esistono molti modi per cambiare le proprie condizioni economiche. Ora quello strumento si è inceppato.

New York Times