Ripple XRP partnerships con World Bank, FMI e Commissione Europea

Ripple XRP partnerships con World Bank, FMI e Commissione Europea

Aprile 16, 2019 5 Di Stefano Romoli

Da quando è stato rilasciato Ripple, il progetto ha continuato a raccogliere una serie di rapporti di collaborazione con istituzioni finanziarie e banche. Durante la maggior parte dei loro primi anni, Ripple è stato in gran parte ignorato a causa della sua affiliazione con il settore bancario tradizionale, che ha spinto i timori di centralizzazione.

Tuttavia, nel 2019, Ripple risulta estremamente difficile da ignorare visto la sua inarrestabile espansione ora che istituzioni come la Banca Mondiale, il Fondo Monetario Internazionale e la Commissione Europea hanno tutti creato partnership con il progetto.

Creare partnerships con le suddette istituzioni è un segno molto forte di crescita che non può essere ignorato. Il lavoro che Ripple sta facendo in questo momento sarà estremamente importante nel definire le basi che consentiranno agli altri progetti di criptovaluta di prosperare negli anni a venire. Quindi, che si ami o odi Ripple, è importante rimanere aggiornati con le loro ultime collaborazioni.


Partnerships Ripple

Oltre a tentare di affrontare le inefficienze coinvolte nel settore del pagamento internazionale, Ripple contribuisce anche a facilitare il percorso verso la regolamentazione assistendo ed educando le principali istituzioni finanziarie sui benefici della tecnologia DLT e Blockchain.

Dopo accordi con Banca Mondiale, Fondo Monetario Internazionale e la Commissione Europea, è evidente che Ripple sta ancora crescendo ad un ritmo disarmante. A questo punto, con così tante collaborazioni di alto profilo già consolidate, non ci vorrà altro che un enorme errore per fermare l’espansione di Ripple.

Ripple XRP viene scambiato attualmente a 0,32 $.

Name Price24H (%)
XRP (XRP)
$0.92
-2.53%