JAGUAR LAND ROVER: segnali le buche, l’auto ti paga in Crypto IOTA

JAGUAR LAND ROVER: segnali le buche, l’auto ti paga in Crypto IOTA

Aprile 29, 2019 0 Di Stefano Romoli

Secondo il New York Times la società sta testando il software in una delle sue strutture in Irlanda. Gli ingegneri hanno creato un “portafoglio intelligente” sui veicoli, tra cui la Jaguar F-PACE e la Range Rover Velar. Abilitando la condivisione automatica dei dati, il conducente può ricevere crediti in premio IOTA segnalando le buche mentre guida la propria auto.

Tu segnali la buca, l’auto ti “ricompensa” erogandoti un premio in crypto IOTA.

Jaguar e IOTA

Così il Gruppo inglese Jaguar Land Rover intende portare avanti lo sviluppo dell’auto connessa: applicandolo alla vita reale per risolvere problemi reali, come la scarsa manutenzione delle vie di comunicazione. A differenza del sistema brevettato da RoadBotics – intelligenza artificiale per la segnalazione delle buche tramite smartphone – quello di JLR mette al centro la componente umana. Un progetto che si sviluppa all’interno della Destination Zero Vision di JLR: zero incidenti, zero traffico e zero emissioni.

Il meccanismo è semplice: a fronte di ogni segnalazione andata a buon fine, il sistema invia all’automobilista un credito sotto forma di criptovaluta IOTA, da utilizzare per il pagamento di servizi quali il pedaggio autostradale, il parcheggio o il rifornimento energetico presso una stazione di ricarica. Un sistema che, tra l’altro, consente di eliminare la necessità di registrarsi a diversi account con diverse modalità di pagamento per ogni singolo servizio.

Il prezzo IOTA è salito del 15% in seguito all’annuncio della Jaguar Land Rover, da circa $ 0,27 a $ 0,31.