Binance Hot Wallets perde 7.000 Bitcoin (BTC) per una falla di sicurezza

Binance Hot Wallets perde 7.000 Bitcoin (BTC) per una falla di sicurezza

Maggio 8, 2019 0 Di Stefano Romoli

Binance, uno dei più grandi exchange di risorse crittografiche e rispettato del mercato, ha appena rivelato di aver subito una “violazione della sicurezza su larga scala” riportando una perdita di 7.000 BTC, del valore di 42 milioni di dollari.

Changpeng “CZ” Zhao, l’amministratore delegato di Binance, ha postato su Twitter per rivelare che la piattaforma ha dovuto subire “manutenzione del server non programmata”. È interessante notare che CZ ha dichiarato che “i fondi sono #safu”, cercando di rassicurare gli utenti.


Nel post è stato spiegato:

“The hackers had the patience to wait, and execute well-orchestrated actions through multiple seemingly independent accounts at the most opportune time. The transaction is structured in a way that passed our existing security checks.”

“The above transaction is the only affected transaction. It impacted our BTC hot wallet only(which contained about 2% of our total BTC holdings). All of our other wallets are secure and unharmed.”

I 42 milioni di dollari che sono stati persi verranno rimborsati dal fondo SAFU di Binance, assicurando che “nessun fondo utente sarà interessato”.

Per ora, Binance condurrà una “completa revisione della sicurezza”, e quindi sospenderà i suoi depositi e prelievi per il momento.

Come risultato di questa notizia, il valore delle criptovalute è leggermente diminuito. Da quando è stata diffusa la notizia, BTC è passata da $ 6.240 a $ 6.180 su Bitfinex – una perdita dell’1%. Considerando che questo hack non è stato il risultato della negligenza di Binance, gli investitori potrebbero presto rendersi conto che la perdita di $ 4,2 milioni di Bitcoin non sarà sconvolgente per il mercato.

No need to FUD.