WWDC Apple: CryptoKit per iOS 13 su Iphone

WWDC Apple: CryptoKit per iOS 13 su Iphone

Giugno 5, 2019 0 Di Stefano Romoli

Apple ha annunciato “CryptoKit“, un nuovo framework che permetterà agli sviluppatori di eseguire operazioni utilizzando criptovaluta in modo sicuro ed efficiente. Le funzionalità appena aggiunte suggeriscono che l’iPhone potrebbe presto avere un proprio wallet nativo.

Apple CryptoKit per iOS 13

Con la Worldwide Developer Conference (WWDC) di Apple attualmente in corso, tutti gli occhi puntano sull’ultima versione del sistema operativo di iPhone. In mezzo alla frenesia dei media, Apple ha rilasciato un altro aggiornamento importante per iOS 13-CryptoKit.

Secondo Apple, CryptoKit fornirà agli sviluppatori un nuovo framework per la funzionalità delle criptovalute. Consentirà l’integrazione di operazioni come hash, generazione di chiavi e crittografia nelle app iOS.

Oltre a lavorare con le chiavi archiviate in memoria, gli sviluppatori saranno anche in grado di utilizzare le chiavi private memorizzate e gestite da Secure Enclave di Apple, aggiunti di recente sui nuovi chip A7 di iPhone.

Frederic Jacobs, membro del team di ingegneria di sicurezza di Apple, ha affermato che CryptoKit è un’interfaccia avanzata ed efficiente che consentirà agli utenti di eseguire varie operazioni crittografiche.

Viktor Radchenko, il fondatore di TrustWallet, ha dichiarato che con l’ultima aggiunta di Apple a iOS 13 si potrebbe avere la piena funzionalità di wallet hardware su Iphone in futuro.

Il lancio di CryptoKit ha coinciso anche con le informazioni che trapelano su Apple che incorporerà il simbolo di Bitcoin sul proprio set di icone. I quattro simboli in-app di Bitcoin saranno tutti compatibili con il font Apple.

Apple sembra quindi seguire la strada che Samsung ha intrapreso con l’integrazione delle criptovalute nei propri dispositivi S10.