Bitcoin scivola a $ 7.800 ma gli analisti prevedono valore $ 20.000 nel 2019

Bitcoin scivola a $ 7.800 ma gli analisti prevedono valore $ 20.000 nel 2019

Giugno 6, 2019 1 Di Stefano Romoli

Gl’investitori di Bitcoin (BTC) non sono riusciti a mantenere la pressione a $ 9.000. Nel giro di una settimana infatti, la principale criptovaluta ha perso il 15% del suo valore, passando da $ 9.100 a $ 7.800. Questo rapido calo ha posto Bitcoin in condizioni difficili da un punto di vista tecnico.

Bitcoin scivola a $ 7.800

Bloomberg ha recentemente riportato che l’indicatore GTI Vera Convergence-Divergence ha emesso un segnale di vendita per la prima volta da aprile, che ha preceduto una vendita a breve termine.

In una recente intervista con la rivista lifestyle Independent, Oliver Isaacs, analista del settore, ha spiegato che Bitcoin ha il “potenziale di raggiungere $ 25.000 entro la fine del 2019 o all’inizio del 2020″.

Analisti prevedono valore $ 20.000 nel 2019

Un rally a $ 25.000 entro la fine del 2019 vedrebbe il rally BTC del 224% in sei mesi, il che, conoscendo la storia del mercato, è del tutto plausibile.

Isaacs punta su alcuni catalizzatori fondamentali per la crescita, come la guerra commerciale USA-Cina, che porterebbe a ritenere il Bitcoin come un bene rifugio o asset di copertura nonostante la sua volatilità .

Questo non era l’unico segnale positivo a cui Isaac faceva riferimento. Si parla di adozione di Bitcoin e delle tecnologie correlate, con enormi società coinvolte come Microsoft, Facebook, Whole Foods di Amazon e AT & T.  Importante notare che gli ingressi di queste aziende non dovrebbero avere un impatto diretto sul valore di Bitcoin, ma queste società hanno e continueranno a svolgere un ruolo chiave nel migliorare l’immagine e credibilità del settore.