La carta di debito Coinbase arriva in Europa

La carta di debito Coinbase arriva in Europa

Giugno 12, 2019 1 Di Stefano Romoli

Dopo aver fatto debuttare la carta di debito nell’aprile 2019 in Inghilterra, Coinbase è pronto a lanciarla in Spagna, Germania, Francia, Italia, Irlanda e Paesi Bassi.

La carta di debito Coinbase arriva in Europa

Una delle problematiche che affligono le criptovalute è il non utilizzo come valuta reale. Ma le cose stanno lentamente cambiando.

All’inizio di quest’anno Coinbase aveva lanciato la sua carta di debito in Inghilterra consentendo agli utenti di effettuare acquisti utilizzando criptovalute come Bitcoin, Litecoin e Bitcoin Cash. Quando un proprietario di una carta Coinbase effettuerà un acquisto con criptovaluta, i fondi verranno convertiti in fiat quasi immediatamente.

La carta di debito Coinbase arriva in Europa

A partire da oggi (12 giugno 2019), questo servizio non sarà più un’esclusiva inglese e sarà lanciato in sei paesi europei: Spagna, Germania, Francia, Italia, Irlanda e Paesi Bassi.

L’obiettivo è aumentare le transazioni per gli acquisti ordinari, rendendo le criptovalute più utili come valute legittime, che possono rivelarsi particolarmente fruttuose per la crescente forza lavoro che viene pagata direttamente in cripto. Fino ad ora, i commercianti sono stati riluttanti a introdurre questa tecnologia come metodo di pagamento per vari motivi.

Le carte Crypto in questa forma potrebbero essere un buon strumento per colmare questa lacuna del mercato.

Ma Coinbase non è l’unica azienda ad aver visto un potenziale in questo settore. Anche Binance ha recentemente avviato una partnership con Simplex per facilitare le transazioni di criptovalute con carte di debito o di credito.