Bitcoin vicino a $ 10.000  grazie al Dollaro debole

Bitcoin vicino a $ 10.000 grazie al Dollaro debole

Giugno 21, 2019 0 Di Stefano Romoli

Il prezzo del Bitcoin ha stabilito un altro massimo da inizio anno, toccando questa mattina $9.800 livelli mai visti in oltre un anno.

A partire da stamattina, la coppia ha raggiunto un nuovo massimo annuale a $ 9,812 su Coinbase, in rialzo del 5,92% sulle 24 ore. Anche i futures su Bitcoin su CME sono aumentati fino a raggiungere il picco del 2019 a $ 9,840.

Bitcoin vicino a $ 10.000

Il rialzo dei prezzi è apparso 12 ore dopo che la Riserva Federale Americana ha accettato la possibilità di un taglio dei tassi a luglio, portando il rendimento sul titolo di 10 anni del Tesoro USA sotto il 2% per la prima volta da novembre 2016.

Bitcoin vicino a $ 10.000

L’aumento poi delle tensioni politiche tra gli Stati Uniti e il Medio Oriente, i bassi rendimenti obbligazionari e un dollaro americano più debole si stanno dimostrando ottimisti per l’oro ma anche per il Bitcoin come bene di rifugio.

Mark W Yusko di Morgan Capital Creek ha detto che bitcoin ha le stesse qualità di quello posseduto dall’oro. Il gestore patrimoniale ha aggiunto che la criptovaluta è addirittura superiore all’oro a determinati livelli, il che la renderebbe una copertura ideale contro il dollaro sempre più debole.

“Look at long term gold price chart, same types of parabolic moves and crashes,” said Yusko. “There was a time, not that long ago when no one owned much gold and didn’t think about it as an investment. Bitcoin has many of same qualities with a number of superior attributes.”

Il prezzo del bitcoin sta attualmente tentando di testare la parte superiore dei $ 10.000 per poi passare al livello successivo dei $ 12.000.

La probabilità di un ulteriore rialzo è inoltre aumentata in seguito alla conferma dell’aumento dei tassi della Fed. Questo è uno dei principali catalizzatori su cui contare per mantenere il pregiudizio rialzista nel mercato dei bitcoin nel prossimo breve termine.