Coinbase lancia un servizio di indicatori di trading per le crypto

Coinbase lancia un servizio di indicatori di trading per le crypto

Luglio 18, 2019 1 Di Stefano Romoli

Coinbase ha appena annunciato un nuovo servizio in grado di fornire  segnali di trading che si basano su tutti i dati raccolti dall’exchange stesso all’interno della propria piattaforma.

“Questi segnali sono pensati per aiutare i nostri clienti a creare e gestire autonomamente le proprie strategie di trading con le criptovalute. Il nostro obiettivo è fornire misurazioni accurate  basate sull’attività anonima di milioni di clienti che fanno parte di Coinbase.”

Uno di questi è l’attività degli holder. Si tratta di uno strumento che mostra le attività di quei trader che detengono un grande ammontare di un asset (i migliori 10% tra tutti quanti). Buy e sell delle ultime 24 ore vengono monitorati e aggiornati al pubblico ogni 2 ore.

Un secondo indicatore sarà l’Hold e la Popolarità. Il primo è un segnale che indica il tempo medio in cui un asset resta all’interno di un address su Coinbase, o dentro al Vault, prima che venga venduto o effettivamente spostato su di un altro address.

La Popolarità è un ranking che mostra quanti clienti possiedono realmente un asset.

Un terzo sarà la correlazione dei prezzi. La correlazione, per definizione, mostra una relazione tra due entità. In questo caso indica quanto sono legate tra loro due criptovalute, come ad esempio bitcoin (BTC) ed ethereum (ETH). Anche questo segnale viene aggiornato ogni 24 ore.

Un valore elevato indica che i due asset hanno lo stesso comportamento. Di contro, un valore molto basso mostra che le due criptovalute hanno comportamento opposto.