Quando Bitcoin raggiungerà il suo prossimo grande picco?

Quando Bitcoin raggiungerà il suo prossimo grande picco?

Ottobre 9, 2019 0 Di Stefano Romoli

A differenza dei modelli di valutazione delle azioni, non esiste alcuna società, nessuna dichiarazione di profitti e perdite e nessun rapporto prezzo / utili. Non esiste inoltre alcun bilancio tipico aziendale. Ergo, nessun modello di valutazione delle attività.

Tuttavia, alcune persone hanno escogitato formule di valutazione basate su altri indici.

Chris Burniske, ad esempio, basa la sua valutazione su un modello di “equazione di scambio”.

Kyle Samani cerca di farlo sulla base di un modello di “acquisizione di quote di mercato”.

Il problema è che entrambi si basano su alcuni presupposti non stabili, come la velocità del denaro.

Nel mezzo di questa polemica carica di controversie, esiste un altro modello di valutazione “Stock-to-Flow (S2F)” proposto da “PlanB”, un analista di crittografia quantistica.

Prendiamo l’Oro, per esempio. Nel grafico sotto, l’oro ha un valore Stock-to-Flow (S2F) di 62. Significa che ai tassi di produzione odierni, occorrerebbero 62 anni per riprodurre l’attuale offerta di oro estratto nel mondo.

È relativamente scarso. In base a questa metrica, infatti, l’oro è quasi tre volte più scarso dell’argento, che ha un S2F attuale di soli 22.

Ora, qual è il rapporto stock-to-flow di Bitcoin in questo momento?

Risposta: quasi 27. Basandosi rigorosamente su questa misura e mantenendo costanti tutti gli altri fattori, sarebbero necessari 27 anni per riprodurre l’attuale offerta di Bitcoin.

Sì, per ora. Ma …

Circa ogni quattro anni, il protocollo Bitcoin impone un importante cambiamento chiamato “halving”: una riduzione del 50% della ricompensa in blocchi che i minatori ricevono per la creazione di nuovo Bitcoin. E il prossimo evento, come ormai sappiamo, è previsto per maggio 2020.