“Non ancora prezzato l’halving di Bitcoin” per Pompliano

“Non ancora prezzato l’halving di Bitcoin” per Pompliano

Febbraio 17, 2020 0 Di Stefano Romoli

Anthony Pompliano ha dichiarato poco fa che i mercati non abbiano ancora prezzato l’halving di Bitcoin. 

Il punto è che in genere gli investitori professionali prendono sempre in considerazione gli eventi futuri molto prima che questi si avverino. 

Il prossimo halving di Bitcoin è un evento prevedibile, che sicuramente avverrà, sebbene non se ne conosca ancora con precisione la data. Si presume che dovrebbe avvenire attorno al 12 maggio 2020, ovvero tra tre mesi. I prezzi più bassi di BTC degli ultimi tempi si sono registrati attorno a metà dicembre dello scorso anno, quando scese addirittura sotto i 7.000 $. 

Nei giorni scorsi il prezzo era salito sopra quota 10.000 $, facendo immaginare che i mercati avessero già prezzato l’halving di maggio. Ma, secondo quanto espresso da Pompliano su Twitter, questo in realtà non sarebbe ancora avvenuto. 

Infatti, il recente calo, che ha riportato il prezzo sotto i 10.000 $, potrebbe far pensare al fatto che molti investitori non abbiano ancora accumulato sufficienti BTC in vista dell’halving. 

In altre parole, Pompliano suggerisce che i grandi investitori professionali potrebbero tornare ad accumulare BTC in questa fase in vista di un possibile aumento di valore nei giorni o nelle settimane precedenti all’halving.