L’autrice di Harry Potter, J.K. Rowling, è interessata a Bitcoin

L’autrice di Harry Potter, J.K. Rowling, è interessata a Bitcoin

Maggio 20, 2020 0 Di Stefano Romoli

Il tutto è cominciato con una discussione su Twitter dove J.K. Rowling, autrice della celebre serie di romanzi “Harry Potter”,  ha chiesto alla community maggiori informazioni sulla criptovaluta.

“Non capisco Bitcoin, qualcuno potrebbe per favore spiegarmi come funziona?”

Vitalik Buterin, cofondatore di Ethereum, ha così risposto:

Alla discussione si è poi unito persino Elon Musk, fondatore di Tesla e SpaceX, il quale sostiene di possedere solo 0,25 BTC.

Sempre Musk due settimane fa aveva pubblicato una serie di bizzarri messaggi su Twitter, nei quali ha anche espresso la volontà di vendere tutti i suoi beni fisici. L’annuncio aveva scatenato il panico nel mercato Crypto, i quali temevano che Elon pianificasse di vendere anche tutti i suoi BTC, facendo così crollare il prezzo della criptovaluta. Ma se davvero ne possiede soltanto 0,25 unità, gli investitori non hanno nulla da temere.